Intel conferma la nuova serie Core X

La Intel ha oggi presentato la nuova serie Core X: processori a 12 e 18 core

Oggi la Intel ha presentato la nuova serie di processori a 12 e 18 core, indicati dalle sigle Intel Core i9-7920X, Intel Core i9-7940X, Intel Core i9-7960X e l’Extreme Edition Intel Core i9-7980XE.

La nuova serie Intel Core X è stata annunciata per la prima volta durante il Computex 2017 di quest’anno e i suoi processori sono stati pubblicizzati come i “più potenti, scalabili ed accessibili per le piattaforme desktop high-end”

La nuova Serie X offre fino a 18 core e 36 thread, per reggere lavori intensivi e multi-thread distribuiti tra i vari core, supporto fino a 68 PCIe 3.0, per espandere il proprio sistema con i nuovi SSD veloci, fino a 4 diverse schede video e la nuova Thunderbolt 3. La intel dichiara che:

“Sviluppatori e video editors dovrebbero trovarsi di fronte a performance migliorate del 20% per i contenuti in VR e velocità nell’editing video 4K maggiori del 30% rispetto alle vecchie generazioni. Questo significherà meno tempo ad aspettare e più tempo dedicato allo sviluppo di nuovi mondi ed esperienze.
I videogiocatori e gli appassionati avranno fino al 30% della performance in più sul multi-tasking e sul gaming rispetto alla generazione precedente.

L’intel core serie X a 12- processori sarà disponibile dal 28 agosto 2017, mentre il 14- e il 18- core saranno disponibili dal 25 settembre, mentre i 4- e 10- core sono già disponibili insieme a più di 200 schede madri con chipset intel x299.

The following two tabs change content below.
Perennemente arrabbiato perchè enormemente infastidito da qualsiasi difetto, seppur minimo, in qualsiasi cosa. Al volante regala sempre delle chicche memorabili quando inveisce contro gli altri automobilisti.

Ultimi post di Davide (vedi tutti)

Commenti

Davide

Perennemente arrabbiato perchè enormemente infastidito da qualsiasi difetto, seppur minimo, in qualsiasi cosa. Al volante regala sempre delle chicche memorabili quando inveisce contro gli altri automobilisti.